Carlo Di Cicco

10 ARTICOLI 0 Commenti

Lettere nella storia: Mounier e il dolore che sfida la fede

Autore di varie opere sul personalismo, l’intellettuale francese è considerato tra i maestri più importanti del pensiero sociale cristiano del Novecento

Lettere nella storia: Mounier e il dolore che sfida la fede

Autore di varie opere sul personalismo, l’intellettuale francese è considerato tra i maestri più importanti del pensiero sociale cristiano del Novecento

Lettere nella storia: l’enciclica di Francesco sulla fraternità

“Fratelli tutti” ha l’intento di suggerire una via per superare mali e storture che in tanti, provati da fragilità, patiscono nell’indifferenza e nella irrilevanza sociale

Lettere nella storia: quando Epicuro descrisse il piacere della felicità

I consigli del filosofo nella sua Lettera a Meneceo: “Se siamo felici abbiamo tutto ciò che occorre; se non lo siamo, facciamo di tutto per esserlo”

Lettere nella storia: Darwin e il giusto metodo tra scienza e fede

Le riflessioni del naturalista inglese raccolte e pubblicate in un piccolo ma prezioso libretto con il titolo significativo "Lettere sulla religione"

Lettere nella storia: le parole di Don Milani e la buona scuola

In Lettera a una professoressa si chiede alla scuola di rimuovere gli ostacoli al principio di uguaglianza e di sovranità di tutti i cittadini

Mariella Enoc (Bambin Gesù): “Le Poste sono un grande presidio di comunità”

Parla la presidente dell’Ospedale Bambino Gesù: “Per il cittadino, Poste Italiane è il grande dottore della comunicazione tra le persone”

ll messaggio del successore di don Bosco: “Chi lavora a Poste è al servizio...

Il Rettore dei Salesiani don Angel Fernàndez Artime: "Il lavoro rende più umana la vita in quanto elemento costitutivo di ogni uomo sulla Terra"

Il cardinale Parolin: “Poste Italiane è un aiuto insostituibile per la comunità”

Il segretario di Stato della Santa Sede e primo collaboratore di Papa Francesco: “Le Poste hanno permesso di accelerare il processo di unificazione del Paese, riducendo le distanze e promuovendo le comunicazioni”

Il cardinale Parolin: “Poste Italiane è un aiuto insostituibile per la comunità”

Il segretario di Stato della Santa Sede e primo collaboratore di Papa Francesco: “Le Poste hanno permesso di accelerare il processo di unificazione del Paese, riducendo le distanze e promuovendo le comunicazioni”

Il Nostro Lavoro