Per i cittadini che hanno l’esigenza di firmare digitalmente i propri documenti elettronici con valore legale è disponibile la nuova Firma Digitale Remota di Poste Italiane, servizio che consente di apporre la propria firma digitale in modo ancora più semplice, ovvero senza l’utilizzo di smart card, e con il medesimo valore legale della firma autografa. La Firma Digitale Remota può essere utilizzata per documenti a valore legale scambiati nei rapporti tra privati cittadini e per le pratiche indirizzate a pubbliche amministrazioni, enti e imprese. Garantisce l’identità del sottoscrittore così come l’integrità e non ripudiabilità del documento che non può essere disconosciuto dal firmatario. La Firma Digitale Remota di Poste Italiane è un servizio riconosciuto in Europa ed è in linea con la normativa eIDAS. I clienti possono attivare il servizio online senza necessità di recarsi in Ufficio Postale per il riconoscimento, se sono già in possesso dell’identità digitale Poste ID abilitato a Spid oppure del nuovo Account di Poste Verificato (profilo forte). Ulteriori approfondimenti all’indirizzo https://www.poste.it/prodotti/firma-digitale-remota.html